Iscriviti alla Newsletter

dona adesso

il tuo contributo è importante per la produzione di nuovi tutorial

Home

Tutorial Arduino

Come creare un sistema di allarme con Arduino 

Utilizzare un sensore PIR per creare un rilevatore di movimento per sistema di allarme Un rilevatore di movimento è utile non solo per i sistemi di allarme domestici ma anche per rilevare animali che si intrufolano in ambienti chiusi o aperti. La realizzazione di questo sistema è semplice e richiede un investimento esiguo. Ho acquistato per circa 8€ un sensore PIR (Passive Infra-Red) della Parallax molto compatto che dispone di una lente di Fresnel e di un circuito di amplificazione…

Tutorial Arduino

Arduino UNO bootloader su un nuovo chip ATMEGA328 

Procedura per caricare il bootloader su un chip vergine. La cosa che apprezzo maggiormente di Arduino è la possibilità di realizzare una propria compatible-board. Questo permette di creare soluzioni integrate che si adattano meglio alle proprie esigenze di sviluppo e di implementazione. Una volta realizzato un prototipo funzionante con la board ufficiale possiamo rimuovere il chip Atmel per adattarlo su una nostra scheda. Per realizzare questo lavoro è sufficiente acquistare degli Atmega328P-PU vergini, caricare il bootloader, lo sketch e montare…

Tutorial Netduino

Netduino Plus interazione Pachube 

Collegare Netduino Plus al servizio web Pachube Ora che sapiamo creare un Pachube feed aggiornabile non ci resta che sviluppare una piccola app, da far girare sul Netduino Plus, che acquisisce dei dati tramite le sue porte in ingresso e li invia al servizio web. Sul sito Pachube sono presenti diversi esempi che illustrano come scrivere delle applicazioni basate sul .Net framework. Tra queste è presente un listato di codice che mostra come aggiornare un feed tramite codice C#. Per…

Programmazione, Tutorial Arduino, Tutorial Netduino

Pachube, utilizzo con Netduino o Arduino (Introduzione) 

Pachube, come creare un feeds aggiornabile con Netduino o Arduino Pachube è uno dei tanti servizi online che offrono un’applicazione web aggiornabile tramite dispositivi elettronici come Netduino, Arduino, smartphone, PC o altri sistemi capaci di interagire con Internet. Banalmente possiamo definirlo un “datalogger on line” capace di registrare dati provenienti dai dispositivi e di creare grafici che ne mostrano l’andamento nel tempo. Pachube certamente è un buon servizio che dimostra lo sviluppo di applicazioni dell’Internet delle cose. Anche io ho…

Ghi-FEZ

FEZ Panda 2 GPIO Speed Test 

Toogle GPIO Test Anche per questa scheda ho realizzato lo speed test per avere un parametro di riferimento rispetto a Netduino e Arduino. Il codice seguente commuta ciclicamente la porta D0, dallo stato logico alto allo stato logico basso, in modo da generare una forma d’onda quadra misurabile tramite un oscilloscopio //definisco la porta D0 come uscita e la inizializzo //al livello logico basso OutputPort pin0 = new OutputPort((Cpu.Pin)FEZ_Pin.Digital.Di0, false); //eseguo un ciclo infinito while (true) { //commuto l’uscita a…

Ghi-FEZ

Sviluppare con FEZ Panda II 

Configurazione dell’ambiente di sviluppo per usare la FEZ Panda II Per iniziare a lavorare con la tua FEZ Panda 2 devi eseguire delle semplici operazioni che permettono di installare i driver della scheda e l’SDK della GHI. Iniziali a scaricarli seguendo questo link http://www.ghielectronics.com/catalog/product/256 nella sezione download devi cliccare su GHI NETMF v4.1 SDK e su GHI NETMF USB Drivers 32-Bit Auto Installer http://www.ghielectronics.com/downloads/NETMF/GHI%20NETMF%20v4.1%20SDK.zip http://ghielectronics.com/downloads/NETMF/GHI%20NETMF%20USB%20Drivers%2032-Bit.zip Ora che hai i files, scompattali in una posizione comoda, come il desktop. Ora entra…

Programmazione, Tutorial Arduino, Tutorial Netduino

Come pilotare elettrovalvola bistabile con 2 relè 

Come pilotare elettrovalvola bistabile a tensione continua Nell’articolo sulla centralina elettronica per impianto di microirrigazione che utilizzava una elettrovalvola bistabile, ho impiegato un relè a uno scambio, per fornire l’alimentazione al solenoide, e un relè a due scambi, per invertire le polarità per chiudere o aprire l’elettrovalvola. La soluzione mi sembrava ottimale ma pensando meglio al problema sono riuscito ad avere lo stesso risultato utilizzando due relè a uno scambio. Lo schema seguente mostra come collegarli al solenoide dell’elettrovalvola. Leggi…

Tutorial Netduino

Netduino, linee GPIO configurarle con InputPort e OutputPort 

InputPort OutputPort come utilizzare e configurare le porte digitali del Netduino Pin digitali La scheda Netduino prende spunto dal progetto Arduino, infatti, la forma della scheda e la disposizione dei connettori è identica a quella di Arduino UNO. I pin digitali sono 14 e possono essere configurati via software come ingressi o uscite (InputPort OutputPort). La possibilità di decidere programmaticamente la funzione di ognuno di questi pin permette una elevata flessibilità nell’adattare Netduino al mondo esterno. La tensione di lavoro…