Openpicus: installare il FlyPort IDE ed il compilatore GCC

Openpicus è un progetto tutto italiano nato nel 2010, basato sulla filosofia open hardware che permette di realizzare applicazioni dove la connettività è il fattore chiave. Attualmente esistono tre moduli programmabili, il Flyport Ethernet, il Flyport Wi-Fi e il Flyport Gprs. I moduli Flyport sono gestiti dal microcontrollore Microchip Pic 24FJ256(16 bit) operante a 32MHz.

Moduli Flyport

Analizzeremmo meglio le caratteristiche dei moduli Flyport nei seguenti tutorial.
Vediamo nel dettaglio come installare l’ambiente di sviluppo che ci permetterà di scrivere i programmi, di compilarli e caricarli nel modulo Flyport.

La prima operazione è quella di scaricare il file di setup relativo all’IDE e al compilatore Microchip C30 seguendo questo link http://wiki.openpicus.com/index.php?title=Getting_Started.

Partiamo con l’installazione dell’IDE (attualmente giunto alla versione 2.3).

Flyport Setup

Eseguiamo il file FlyPort IDE-2.3-Setup.exe e accettiamo di eseguire l’installazione (Controllo account utente). Selezioniamo la lingua dell’ide che preferiamo, nel mio caso Italian:

Select Lenguage

Clicchiamo sul pulsante ok. Il prossimo popup ci avvisa che l’IDE sarà installato sul sistema, proseguiamo cliccando sul pulsante ‘Si’.

Install Flyport

La prossima schermata mostra il Contratto di Licenza. Dopo averlo letto Accettiamo e clicchiamo sul pulsante Avanti:

Contratto

Continuiamo l’installazione cliccando nuovamente sul pulsante Avanti:

Flyport Setup

La finestra seguente indica in quale percorso desideriamo installare l’IDE, nel mio caso ho lasciato il percorso di default sotto la cartella Programmi nell’unita C:, continuamo cliccando sul pulsante Avanti:

Setup06

la schermata seguente riepiloga le scelte effettuate. Avviamo l’installazione dei file cliccando sul pulsante Avanti:

Openpicus setup

la barra di avanzamento indica lo stato della copia dei file:

Openpicus setup

dopo qualche istante l’installazione viene completata. Lasciamo i tre simboli di spunta selezionati e clicchiamo sul pulsante Fine:

Flyport setup

A questo punto verrà avviato il FlyPort IDE. La finestra popup avvisa che non è stato trovato il compilatore GCC. Clicchiamo sul pulsante NO:

Errore01

Il programma ci avviserà che non è stato possibile trovare il compilatore. Clicchiamo sul pulsante OK:

Errore03

A questo punto il FlyPort IDE viene avviato ma non è possibile utilizzarlo. Chiudiamo il programma.

Per risolvere il problema avviamo l’installazione del compilatore Microchip C30 tramite il file MPLABC30Combo_v3_24Lite.exe:

MPlab Setup

dopo avver confermato, nella finestra account utente, l’intenzione di installare il programma, verrà avviata la finestra di benvenuto, clicchiamo sul pulsante Avanti:

MPlab02

accettiamo il contratto e clicchiamo sul pulsante Avanti:

MPlab03

il popup seguente ci permette di scegliere se l’installazione del programma deve avvenire per tutti gli utenti o solo per l’utente corrente, clicchiamo sul pulsante SI:

C30 setup

selezioniamo l’installazione Completa:

MPlab05

scegliamo la cartella di installazione. Se non avete particolari esigenze, consiglio di tenere il percorso prestabilito:

MPlab06

La finestra popup successiva vi indicherà che verrà aggiunta una voce alla sezione PATH Enviroment del sistema operativo, accettiamo cliccando sul pulsante Si:

MPlad C30 setup

la successiva finestra popup, vi chiederà se volete modificare il registro in modo che l’MPLAB IDE possa usare il compilatore GCC. Nel mio caso ho scelto cliccando il pulsante SI, se voi non avete installato l’MPlAB IDE potete anche cliccare sul pulsante NO:

Openpicus

La finestra successiva riepiloga le varie opzioni scelte, avviamo l’installazione cliccando sul pulsante Avanti:

MPlab09

una barra di avanzamento mostrerà lo stato dell’installazione:

MPlab10

dopo un po di attesa l’installazione si concluderà con una finestra di conferma. Clicchiamo sul pulsante Finish.

flyport

L’installazione dell’IDE  e del compilatore sono concluse.
Avviamo nuovamente il FlyPort IDE per assicurarci che il compilatore GCC sia stato riconosciuto.

Flyport IDE

se non ci sono problemi, le finestre popup di errore visualizzate precedentemente, non verranno visualizzate e l’ide sarà avviato senza nessun messaggio.
Clicchiamo sulla scheda View e poi sul pulsante Compiler Settings:

Setting01

la finestra che verrà avviata mostra l’indirizzo di installazione del compilatore Microchip GCC come definito nella sezione PATH enviroment:

Setting02

Nei prossimi tutorial vedremmo come installare il modulo FlyPort Ethernet  e come caricare il primo programma.

Per maggiori dettagli visitate il sito http://www.openpicus.com/
Altre info su http://wiki.openpicus.com/index.php/Main_Page