Ghi Electronics FEZ panda II

Ho acquistato la scheda FEZ Panda II della GHI Electronics, sinceramente non ho ancora provato ad usarla ma le sue caratteristiche tecniche mi hanno incuriosito. Anche la FEZ Panda è basata sul .Net micro framework, come il Netduino, e nonostante le sue dimensioni siano leggermente superiori rispetto al Netduino le funzionalità della Panda II sono notevolmente superiori. L’immagine riepiloga le funzioni principali della scheda:

Fez panda 2 con micro framework

Il cuore della scheda è il processore è un NXP LPC2387 a 32bit, con una frequenza di ben 72Mhz. Oltre ai classici connettori Arduino compatibili, ne troviamo un’altro che dispone di ulteriori 32 pin digitali configurabili come ingressi o uscite, inoltre sono presenti 3 porte UART una SPI e una CAN.
La scheda presenta anche uno slot micro SD per come supporto di memorizzazione una scheda SD. La porta usb che viene normalmente utilizzata per il debug delle applicazioni può essere programmata come porta seriale in modo da creare programmi che permettono di scambiare dati tramite la porta USB.
Da notare la presenza di un quarzo aggiuntivo che permette di creare un RTC (real Time clock) e di tenerlo attivo tramite una batteria esterna.

La tabella seguente riepiloga le altre caratteristiche della scheda

6 Ingressi analogici con convertitore AD a 10bit
6 Canali PWM
2 Canale CAN
2 KB RAM di BAckup tramite batteria esterna
Pulsante e Led onboard configurabili
4 porte UART di cui una con possibilità di handshaking
Interfaccia ONEWIRE attivabile si qualsiasi pin IO
Accesso ai registri del microcontrollore
1 uscita analogica per la generazione di segnali
Capacita di multi Threading
XML, FAT file system e crittografia (AES)
Capacità di passare in modalità basso consumo e ibernazione

Nei prossimi post cercherò di realizzare qualche esperimento con questa scheda.
Se qualcuno di voi ha avuto esperienza con questa scheda fatemi sapere cosa ne pensate.