display

Arduino gestire display a matrice 20×4

Come impiegare la libreria LiquidCrystal per scrivere su un display a matrice 20×4

Utilizzare un display risulta utile per una miriade di applicazioni dove è necessario una maggiore interazione con l’utente. Effettuare i collegamenti tra display e Arduino ed utilizzare la libreria LiquidCrystal per gestire il display è una operazione tutto sommato semplice ma nonostante molti utenti alle prime armi trovano alcune difficoltà.

I display a matrice di punti, utilizzano un protocollo comune basato sul chip HD44780 prodotto dalla Hitachi. Sono formati da diverse colonne e righe ed i valori tipici vengono espresso nella forma ColonnexRighe, nel nostro caso il display è un 20×4, quindi composto da 20 colonne per ognuna delle 4 righe (altri tipi possono essere 16×1, 16×2, 128×64, ecc…).

Display a matrice 20 colonne x 4 righe 20x4

Continua a leggere

Netduino, controllare display lcd 16×2

Come utilizzare un display lcd con Netduino

I display lcd a matrice permettono di realizzare circuiti che non hanno bisogno della presenza del pc per rappresentare i dati elaborati dal Netduino. Se pensiamo ad esempio al classico sensore di temperatura, possiamo rappresentare il valore letto dalla sonda direttamente sul display piuttosto che inviarlo al pc, rendendo il sistema indipendente.

Essi sono diventati dispositivi evoluti che utilizzano un microcontrollore capace di eseguire diverse operazioni come l’attivazione o meno del cursore, la possibilità di shiftare i caratteri del display a destra o sinistra e addirittura leggere i dati presenti sul display (permettendo l’interazione con l’utente).

Display 16x2 20x2 20x4

Lo schema elettrico per questo esperimento è il seguente:

Collegare Netduino a diplay LCD 16x2 Continua a leggere

I miei gadget
Newsletter

Seguimi su Twitter