Notizie

Notizie di tecnologia che riguardano le logiche programmabili e il loro utilizzo. Informazioni su eventi, personaggi e curiosità del mondo tecnologico

Microsoft Embedded Conference

mec_thumb

L’associazione culturale DotNetCampania, costituita da un team di persone del territorio campano ed appassionate delle tecnologie Microsoft, ha organizzato a Napoli per il giorno 26 Gennaio 2013 la Microsoft Embedded Conference, una giornata completamente gratuita dedicata alle tecnologie embedded del mondo Microsoft.

Si partirà da una panoramica di tutte le soluzioni offerte da Microsoft per la realizzazione dei cosiddetti “Intelligent Systems”, attraverso il .Net Micro Framework ed i prodotti della famiglia Windows Embedded. Questi ultimi saranno analizzati nel dettaglio, partendo con Windows Embedded Compact 7 ed i relativi strumenti di sviluppo per la realizzazione di una BSP e dei drivers di un sistema OEM fino ad arrivare alla famiglia Windows Embedded Standard attraverso la quale è possibile definire un sistema operativo personalizzato, protetto, affidabile ed aggiornabile.

La mattina si concluderà con un’introduzione sul .Net Micro Framework, fratello minore della famiglia .Net, per lo sviluppo di applicazioni su sistemi caratterizzati da una disponibilità di risorse limitate ma pur sempre con le potenzialità del codice managed e soprattutto con il paradigma della programmazione ad oggetti.

Il pomeriggio inizierà con la presentazione della piattaforma .Net Gadgeteer che la Microsoft mette a disposizione per la realizzazione di dispositivi e prototipi anche in ambiente visuale attraverso Visual Studio. Si proseguirà con un’analisi della situazione attuale e futura sull’interconnessione dei dispositivi embedded nel mondo attraverso l’Internet Of Things e come sia possibile lo scambio di dati e di informazioni su scala mondiale tra di essi.

La giornata si concluderà con una interessantissima sessione dedicata allo sviluppo con Kinect, alla Natural User Interface e su come, attraverso ques’ultima, sia possibile interagire con dispositivi embedded che ci circondano.

Tutti i dettagli sulle sessioni e la logistica sono disponibili sul sito dell’evento raggiungibile all’indirizzo www.microsoftembeddedconference.it.

Un evento da non perdere per tutti gli appassionati e professionisti del mondo embedded!

Do It Yourself, la filosofia del fai da te

Pensieri personali sull’arte del fai da te!

Siamo abituati alla regola che se un dispositivo si rompe, allora bisogna comprarne uno nuovo perché non si può aggiustare. In effetti la miniaturizzazione e l’integrazione hanno reso i dispositivi talmente economici rispetto alla spesa di riparazione da non giustificarne l’operazione. Il problema principale di questa filosofia è, oltre all’aumento di spazzatura high tech, la dipendenza verso questo meccanismo dell’usa e getta, alimentata anche da un sistema produttivo che immette sul mercato nuovi prodotti a distanze temporali molto ridotte rispetto al passato.

Dal punto di vista sociale si crea un taglio netto tra chi può permettersi costantemente il nuovo prodotto e chi invece rimane, per ovvi problemi economici, all’età della pietra, o chi si indebita, per esempio, per acquistare al proprio figlio l’ultimo modello di smartphone per non farlo sentire escluso dall’élite.

Penso sia un meccanismo ciclico dove alla fine i conti, soprattutto economici, non tornano mai. Fortunatamente si inizia a sentire parlare della nuova filosofia, ripresa da momenti di crisi economica, del fai da te.

Continua a leggere

Arduino day 2012 una giornata con Arduino

Arduino day 2012 a Roma

Arduino Day Arduino Day

DiScienza sta organizzando a Roma per il 20 Aprile l’edizione 2012 dell’Arduino Day, una giornata dedicata alla community Arduino. L’evento darà spazio alle presentazioni delle ultime novità riguardanti Arduino ed ospiterà, grazie ad un capiente open spaces, i migliori progetti di professionisti e appassionati.

La giornata sarà caratterizzata da una serie di Mini conferenze di circa 15 minuti nelle quali verranno presentati progetti basati su Arduino.

Ulteriori informazioni e il modulo di registrazione per partecipare all’evento disponibili su http://www.discienza.org/arduinoday

Primo ordine dal Fritzing Fab

E’ da diverso tempo che faccio dei piccoli esperimenti utilizzando Fritzing, il più delle volte ho rinunciato a lavorarci per la difficoltà incontrate nell’autorouting del pcb. Nonostante ciò lo considero un prodotto interessante, che ha molta strada da fare e con delle persone valide che aggiornano e migliorano costantemente il progetto.

circuiti stampati con Fritzing

La versione che sto utilizzando è la 0.7.0b, e rispetto alle precedenti ho apprezzato maggiormente l’autorouting, che reputo la parte più importante del software, in quanto mi da modo di “fabbricare” i circuiti e di realizzare in modo professionale l’autocostruzione i progetti con Arduino o Netduino. Al che ho deciso di realizzare un piccolo clone di Arduino, con pochi componenti on board, cercando di contenere al massimo le dimensioni del pcb. Nonostante siano presenti, nella sezione project del sito, dei progetti di questo tipo ho deciso comunque di farmi il mio clone personalizzato per far lavorare il Fritzing Fab ed avere con poca spesa il pcb stampato e serigrafato.

Stasera ho caricato il file fzz del progetto sul sito, la procedura è semplice e calcola immediatamente il costo del pcb. Oltre alla spesa per la realizzazione dello stesso è stato aggiunto in maniera automatica un checking del progetto con un costo aggiuntivo di 4€, inoltre viene sommata l’iva al 19%. Il costo della spedizione è invece di 6€.

Adesso non mi resta che attendere e seguire tramite il loro sito le fasi di produzione. Vi aggiornerò nel prossimo periodo lo status del mio primo pcb by Fritzing!

Kinect per pc, interessanti prospettive

Nuove idee da realizzare con Kinect, Arduino e Netduino

Al CES di Las Vegas di quest’anno Microsoft ha comunicato che il Kinect sarà disponibile anche per i personal computer con un SDK che ne permetterà lo sviluppo impiegando Visual Studio. Considero questa una fantastica notizia che potrà avere scenari di sviluppo futuristici, come si vede in alcuni video demo di presentazione.

Microsoft Kinect per pc

La possibilità di interagire con un computer usando il proprio corpo permetterà di creare applicazioni che potranno cambiare il nostro modo di interagire con diversi dispositivi. La cosa più entusiasmante è avere le capacità di poter usare Arduino o una scheda NETMF per poi comandare, sia con dei movimenti del corpo sia con comandi vocali, elettrodomestici e dispositivi di varia natura.

Realizzare un piccolo PC con una scheda Mini-ITX e un HD SSD risulta, attualmente, di semplice realizzazione e con costi modesti.

Il Kinect per PC sarà disponibile negli USA già dal mese di febbraio con un costo che potrà essere di circa 249$, per il lancio in Italia non sono stati comunicati i tempi, ma presumibilmente si terrà in primavera.

[facebook_ilike]

Classifica Elettronica Open Source top articoli 2011

L’articolo Arduino Uno: Guida all’installazione presente sul sito Elettronica Open Source che rimanda al mio articolo originale è rientrata nella top 10 articoli più visti del 2011 e nella classifica i 12 articoli più discussi del 2011.

Classifica Elettronica open source

Certamente per me è un buon risultato, che ripaga il tempo e gli sforzi fatti per tenere aggiornato il sito. Spero che nel 2012 riesca a continuare, con costanza, ad aggiornare il sito con nuovi articoli e tutorial.

Ringrazio tutti gli utenti per il loro contributo e sostegno

Buon 2012

Addio Steve Jobs

Steve Jobs 1955-2011

Addio Steve Jobs

Grazie per le innovazioni che ci hai fatto conoscere, grazie per i consigli e le idee che hai trasmesso alla nostra generazione. Addio Steve Jobs.

Arduino Due prima board a 32 bit

Ultime novità sulla piattaforma open source made in italy

Molte le novità che sono state presentate alla Maker Faire di New York, tra le quali spicca la borad Arduino Due in fase di sviluppo che probabilmente sarà commercializzata entro fine anno. Il punto di forza è il microcontrollore Atmel ARM Cortex M3 a 32bit con frequenza di lavoro di ben 96MHz che dispone di 5 bus SPI, 2 interfacce I2C e ben 16 ingressi analogici con risoluzione a 12bit.

Arduino Due

La scheda sarà disponibile in quantita limitata per i beta tester che dovranno contribuire con preziosi consigli allo sviluppo della release finale.

Oltre ad Arduino Due sarà sviluppata anche la board Arduino Leonardo basata sul microcontrollore Atmel ATmega32u4, caratteristiche della scheda: basso costo e la possibilità di emulare via software dispositivi USB come tastiera, mouse  e porta seriale.

Altre importanti novità sono attese nel corso del Maker Faire.

 

Offerte del giorno Amazon
Preferiti
Rimani aggiornato

Sondaggi
Sorry, there are no polls available at the moment.
Seguimi su Twitter